Siamo in:  ╗ Gite ╗ 2011 - Reims (F)

Viaggio nella Patria dello Champagne (09 -12 giugno 2011)

PRESENTAZIONE

La gita  annuale che la Confraternita effettua in una zona di rilevante importanza viticola ed enologica, quest’anno  ci porta in Francia: a REIMS, nel cuore dello Champagne, con la seguente motivazione tematica: “Conoscere lo Champagne e il suo territorio”. Contenuti, questi, che hanno una storia, una tradizione, un nome: L’Abate Francese Don Pèrignon.

A tutti può solo che indicare una territorio, un prodotto, un vino:

LO CHAMPAGNE,

classe , prestigio, esclusività. Questo è in sintesi lo Champagne, vino spumante prodotto secondo il metodo della rifermentazione in bottiglia nell’omonima regione della Francia nord-orientale, una ristretta area collinare che si eleva rispetto alla pianura circostante ed è divisa in due dalla Marna.

Nessun’altra regione viticola può sfidare lo Champagne come produttrice del più grande vino spumante del mondo perché nessun’altra assomiglia a questa regione.

Il terroir della Champagne, che comporta un clima settentrionale freddo ed un terreno di colline calcaree bianche, è il segreto della superiorità intrinseca di questo vino.

I vitigni utilizzati e ammessi per produrre Champagne sono soltanto tre:

il Pinot Noir, il Pinot Meunier e lo Chardonnay.

I primi due sono vitigni a bacca rossa e sono sempre vinificati in bianco tranne la produzione del Rosè  il cui colore rosato è frutto di un moderato trasferimento di  colore dall’acino al mosto.

Ognuno di essi ha un suo particolare ruolo: il Pinot Noir conferisce corpo e struttura, il Pinot Meunier  infonde frutto e rotondità, lo Chardonnay apporta eleganza, finezza e longevità.

Il territorio di produzione viene convenzionalmente suddiviso in quattro grandi regioni:

La Montagne de Reims, La Vallèe de la Marne ( comprendente le valli e gli altri rilievi intorno a Reims), La Còte des Blancs ( che include le Còteaux du Sézannais) e la Còte des Bar e Montgueux.

Ognuna è caratterizzata da un vitigno:

  • La Montagne de Reims e la Còte des Bar dal Pinot Noir ;
  • La Vallée de Marne da Pinot Meunier ;
  • La Còte Blancs dallo Chardonnay.

Con questo viaggio di 4 giorni, organizzato direttamente dal Capitolo con l’aiuto determinante di collaboratori amici sia francesi che italiani, la Confraternita della Vite e del Vino del Veneto Orientale e Friuli Venezia Giulia, dopo l’apprezzata visita del 2010 in terra di Sicilia, vuole arricchire le proprie conoscenze sul territorio dello  Champagne. Nel corso del viaggio, che si prefigge di trasmettere momenti unici e indimenticabili sotto il profilo emotivo, si apprezzeranno: le conoscenze tecnico-produttive;  le esperienze degustative di alcuni tra gli Champagne più prestigiosi; le visite alle opere di natura storica, architettonica e culturale della città di Reims;  e non per ultimo le meraviglie culinarie francesi

VIAGGIO

 Il viaggio si è svolto regolarmente, dal 9al 12 giugno 2011, come da programma riscuotendo notevole successo e grande soddisfazione tra i partecipanti. Per una visione sintetica dei momenti più caratterictici clicca   qui.   mimetype   6718 KB  

 





Privacy | Mappa | Web Agency